EDITORIALE

di ​Massimo Adinolfi

La critica radicale, definitiva, inappellabile - che il più noto scrittore francese, Michelle Houellebecq, rivolge, sul Corriere della Sera, all'indirizzo della democrazia rappresentativa richiede, per essere discussa seriamente, un passo indietro. Di quasi tremila anni. Houellebecq parla alla vigilia delle elezioni presidenziali in Francia alla vigilia delle celebrazioni per il 60esimo anniversario dei Trattati di Roma e non si...

... continua

Le altre notizie
  SEGUI
IL MATTINO
       
promo shop
Facile.it
Napoli Style
Le Light

Gubitosi: i bulli di Mugnano in giuria a Giffoni. Sei d'accordo?

RISULTATI

Il cielo oggi vi dice che...
Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno...
DILLO AL MATTINO (scrivi a ditelo@ilmattino.it)
ANIMALANDO
NAPOLI SMART
MANGIA e BEVI
GOSSIP
QUICKMAP