EDITORIALE

di Paolo Barbuto

In fondo non ci vuole molto a dimenticare, bastano un paio d’anni a cancellare la memoria di una tragedia: Salvatore Giordano aveva quattordici anni quando venne colpito a morte da un pezzo di marmo crollato dalla Galleria Umberto. Era luglio del 2014. Qualcuno ha dimenticato quella tragedia. Deve per forza essere così, altrimenti non ci sarebbe spiegazione al fatto che ieri, a due anni dalla morte di Salvatore, in quello stesso...

... continua

Le altre notizie
  SEGUI
IL MATTINO
       
promo shop
Le Light
Il cielo oggi vi dice che...
Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno...
DILLO AL MATTINO (scrivi a ditelo@ilmattino.it)
ANIMALANDO
NAPOLI SMART
MANGIA e BEVI
GOSSIP
QUICKMAP