Ucciso per errore| Il vicepresidente della Camera: «Criminalità sempre più spietata». Picierno: orrore

Il vicepresidente Di Maio






Napoli - «L'omicidio del pensionato Mariano Bottari, avvenuto oggi a Portici, è una tragedia che riaccende i riflettori su recrudescenza criminale in provincia di Napoli». Lo dichiara il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio.



«È lampante che a Napoli e in provincia la criminalità organizzata è in guerra costante per il controllo del territorio e che diventa sempre più violenta e spietata - aggiunge Di Maio - oggi a finire sotto i colpi dei sicari è stato un pensionato inerme che faceva la spesa, poco più di un anno fa il giovane, Lino Romano, che andava a giocare a calcetto con gli amici».



Per l'esponente del Movimento 5 Stelle «è necessario che il Governo rinforzi gli stanziamenti per le forze dell'ordine, invece di tagliarli, si cominci ad abolire il decreto 'Expò di questo Governo che taglia i fondi alle forze dell'ordine per 13 milioni di Euro».



Per Di Maio «servono azioni urgenti per dare a Polizia e Carabinieri mezzi e uomini. Invece in provincia di Napoli accade che la Caserma dei Carabinieri di San Sebastiano sia sotto sfratto e non si riesca ad assegnarle un bene confiscato alla camorra, sono paradossi che lasciano spazio alla criminalità e non è accettabile in un paese che si definisce civile», conclude.




Picierno. «Il dramma che si è consumato a Portici è di una gravità assoluta. Ho letto che molti parlano di errore di persona. Non è questione di errore, ma di orrore per la morte assurda di un innocente»: lo afferma Pina Picierno, europarlamentare del Pd. «A Portici e in tutta la Campania - aggiunge - i cittadini hanno il diritto di vivere senza essere coinvolti in sparatorie. Hanno il diritto di vivere senza la presenza angosciosa della camorra». «Alla famiglia - conclude Picierno - esprimo tutto il mio dolore, alle istituzioni la richiesta di tornare a controllare il territorio».





Leggi Il Mattino per tre mesi a soli 9.99€ - Clicca qui per la PROMO

Lunedì 28 Luglio 2014, 18:46




QUICKMAP