International space apps challenge: la ricerca aerospaziale riparte da Napoli | Video

di Oscar De Simone





Parte da Napoli la sfida internazionale che promuove lo sviluppo e la tecnologia aerospaziale. International space apps challenge infatti, che si svolgerà contemporaneamente a Napoli ed a Roma, vede riuniti decine di giovani pronti a "liberare la loro creatività".



"È una sfida importante per la nostra città - commenta il Prof. Francesco Marulo - che è sempre stata ai primi posti nel campo aerospaziale. I mostri giovani oggi sono chiamati ad esprimere se stessi".



Grande soddisfazione anche da parte del Consolato Americano che come dichiara la responsabile degli affari pibblici Deborah Guido: siamo felici di dare ai giovani napoletani l'opportunità di proporre idee alla NASA. Speriamo che tra loro ci sia la mente più veillante dei prossimi decenni".



I partecipanti si sono riuniti in squadre per progettare e proporre nuove applicazioni che possano essere utili, allo sviluppo della tecnologia robotica per la ricerca spaziale. "Napoli è storicamente una delle città più propositive" conclude Chandrakanta Ojha ricercatore IREA - CNR, "e ci auguriamo che i giovani di questa città possano continuare a dare il loro contributo alla ricerca ed allo sviluppo tecnologico".
Sabato 11 Aprile 2015, 11:49



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP