Stati Uniti, il mercato dei mutui segna il passo

(Teleborsa) - Tornano a scendere le richieste di mutui negli Stati Uniti.
Nella settimana terminata l'11 dicembre, l'indice che misura il volume delle richieste di mutui (domande e rifinanziamenti) ha registrato un calo dell'1,1%. In particolare, l'indice relativo alle domande di rifinanziamento ha segnato un aumento dell'1,4%. Lo rende noto la Mortgage Bankers Associations (MBA). I tassi sui mutui trentennali sono rimasti fermi al 4,14%, fattore normale dato l'avvicinarsi del meeting di politica monetaria della Fed.
Mercoledì 16 Dicembre 2015, 16:28 - Ultimo aggiornamento: 16-12-2015 16:28




QUICKMAP