Sepe: «Dalla Cina a New York
sono il cardinale della monnezza»

A+ A- Stampa
NAPOLI - «Questo problema della spazzatura lo dobbiamo risolvere. Dove vado, dalla Cina a New York, sono il cardinale della monnezza». Così si è espresso oggi l' arcivescovo di Napoli Crescenzio Sepe all'Istituto Pascale, rispondendo alla domanda di una studentessa sul problema della tutela dell'ambiente e dei rifiuti.

«Stiamo cercando - ha detto il cardinale - di attrarre l'attenzione di tutti su questa realtà perchè il Giubileo significa anche far aprire gli occhi, ma nessuno può risolvere da solo i problemi. È necessaria - ha aggiunto - la corresponsabilità di tutti e ognuno deve fare la propria parte».

«Troppe - ha proseguito Sepe - le parole che sono state dette, noi non ce la facciamo più». L'auspicio del cardinale e l'invito alle istituzioni presenti in sala affinchè «Napoli si faccia una bella lavata perchè la città si deve presentare al mondo con il suo volto più bello quello della cultura e dell'arte».
venerdì 11 febbraio 2011 - 14:59
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?

CONDIVIDI L'ARTICOLO

DIVENTA FAN DEL MATTINO