Omicidio RomanÚ, due ergastoli
Di Lauro deve pagare 20mila euro
per il danno immagine alla Campania

A+ A- Stampa
NAPOLI - La terza corte di assise ha condannato Mario Buono e Marco Di Lauro (latitante) all'ergastolo per l'omicidio di Attilio RomanÚ, vittima della faida di Scampia, pur essendo estraneo alla camorra.

» stato invece assolto Cosimo Di Lauro.


Centomila euro di provvisionale per i parenti della vittima, riconosciuto il danno all'immagine per la Regione, per la quale i due imputati sono tenuti a pagare una provvisionale di 20mila euro.

Soddisfazione da parte del pm Stefania Castaldi, che ha abbracciato la mamma del ragazzo ucciso.
mercoledì 2 maggio 2012 - 14:30
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?

CONDIVIDI L'ARTICOLO

DIVENTA FAN DEL MATTINO