Petardo all'Asl
non esplode
arrivano i carabinieri

Hanno cercato di far esplodere un grosso petardo all’ingresso del presidio sanitario «Walter Tobagi» alla frazione Torchiati di Montoro. Ad accorgersi della presenza insolita sono stati i dipendenti dell’Azienda Sanitaria Locale al momento dell’ingresso nei locali della struttura.
Immediatamente è stato dato l’allarme ai carabinieri. Sul posto gli uomini della stazione di Torchiati, ex Montoro Superiore, agli ordini del maresciallo Giovanni Cascone. 
Dopo aver effettuato tutti i rilievi del caso, il petardo, lungo quindici centimetri, è stato rimosso. Sarà consegnato successivamente agli artificieri dell’Arma per tutti i riscontri investigativi.
Martedì 21 Marzo 2017, 12:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP