Spaccia cocaina nell'ex Boomerang, arrestato nigeriano

I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Mondragone hanno bloccato nei pressi dell'ex hotel Boomerang, a Castel Voltuno, il nigeriano Ibhade Arthur Ogbemudia, irregolare sul territorio nazionale.
I militari dell’Arma, nel corso di un  servizio finalizzato contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nell'area dell'ex Boomerang, da anni regno incontrastato di illegalità, spaccio e prostituzione, hanno scoperto che Ogbemudia aveva messo su una piazza di spaccio e lo hanno trovato in possesso di cinque dosi di  cocaina e di un bilancino di precisione. L'uomo ora è in carcere a  Santa Maria Capua Vetere.
Martedì 21 Marzo 2017, 11:38 - Ultimo aggiornamento: 21-03-2017 11:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP