Campiello Giovani, ecco la cinquina

È stata selezionata ieri a Verona la cinquina finalista della 22esima edizione del Campiello Giovani, concorso letterario rivolto ai ragazzi tra i 15 e i 22 anni, organizzato dalla Fondazione Il Campiello - Confindustria Veneto e legato alla manifestazione senior.

I cinque finalisti sono: Arianna Babbi, 19 anni di Classe (Ravenna) con il racconto «Cerchi»; Martina Pastori, 20 anni di Rho (Milano) con «Un istante appena»; Sahara Rossi, 18 anni di Roma, con «Cuore di terra»; Teresa Tonini, 17 anni di Ponzano Veneto (Treviso), con «Restauracin»; Andrea Zancanaro, 21 anni di Feltre (Belluno), con «Ognuno ha il suo mostro». I racconti sono stati scelti dal Comitato Tecnico composto da Giuliano Pisani, Giulia Belloni e Licia Cianfriglia.

L’annuncio della cinquina è avvenuto durante uno spettacolo al Teatro Nuovo di Verona che ha visto protagonisti i 25 semifinalsiti di questa edizione del premio per giovani scrittori. A condurlo Federico Basso, Davide Paniate, Gianni Cinelli e Alessandro Betti di «Zelig», che hanno coinvolto i ragazzi e intrattenuto il pubblico - numerosi studenti delle scuole superiori, rappresentanti del mondo dell’impresa e delle istituzioni scolastiche - tra spaccati di musica, ballo e recitazioni teatrali.
Sabato 29 Aprile 2017, 09:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP