Premio Ischia a Piero Angela, all’Aleksievic e a Santonastaso

di Davide Cerbone

Guardare avanti senza voltare le spalle alla tradizione. Giunto all'edizione numero 38, il Premio Internazionale Ischia di Giornalismo raddoppia e apre una porta allo sport. Sarà tutta dedicata a questo tema la prima delle due serate di premiazioni, quella di venerdì prossimo, quando alle 18 l'Hotel Regina Isabella di Lacco Ameno, quartier generale della manifestazione che si rinnova grazie all'impegno dei promotori Elio e Benedetto Valentino, ospiterà l'incontro dal titolo «Universiadi Napoli 2019, una occasione di rilancio per lo sport italiano», che analizzerà le attese e gli interrogativi intorno all'unico evento internazionale che il nostro Paese ospiterà nei prossimi anni. L'incontro, che sarà trasmesso in diretta streaming da «Il Mattino», vedrà la partecipazione del ministro dello Sport Luca Lotti, del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, del presidente dell'Agenzia regionale per le Universiadi Raimondo Pasquino, del presidente del Cusi Lorenzo Lentini, e del commissario del Credito sportivo Paolo D'Alessio. 

«C'è un grande sforzo da parte del governo, della giunta regionale e delle federazioni per realizzare un evento che possa essere una grande vetrina per la Campania, oltre che un riconoscimento al mondo dello sport italiano», osserva Carlo Gambalonga, vicepresidente della Fondazione Premio Ischia, condotta da Roberto Monti. E annuncia con orgoglio un'altra novità. «Quest'anno, su delega della Presidenza del Consiglio dei Ministri, anticiperemo l'annuncio della Penna d'Oro». Sabato, nel corso della seconda serata di premiazioni, condotta dalla giornalista del Tg3 Roberta Serdoz, il ministro della Difesa Roberta Pinotti annuncerà il vincitore 2017: Piero Angela. Prima, però, verrà consegnato il prestigioso Premio Ischia per i diritti umani alla bielorussa Svetlana Aleksievic, premio Nobel per la letteratura 2015, che sarà protagonista di un'intervista domani sera a Lacco Ameno, e all'inviato di guerra inglese Anthony Loyd. 

E ancora, premi per Giulia Bosetti, autrice per «Presa Diretta» (Raitre) di un accurato servizio sul caso Regeni; per Emiliano Fittipaldi, che su «l'Espresso» ha firmato importanti inchieste giornalistiche sulla corruzione politica e sugli abusi sessuali nella chiesa cattolica; e per Nando Santonastaso, curatore del progetto «Mattino 4.0». La giuria ha sottolineato il valore del suo lavoro, «finalizzato a dare voce a quella cultura dell'innovazione e della ricerca che rappresenta l'aspetto più straordinario e meno conosciuto del nostro Mezzogiorno». Star del sabato sera sarà Roberto Vecchioni, per la prima volta in concerto ad Ischia.

Venerdì, nella serata condotta da Anna Billò (Sky Sport) e arricchita da un'esibizione del cantante Massimo Di Cataldo, sarà invece consegnato il Premio Ischia per il giornalismo sportivo a Paolo Condò di Sky Sport, abile narratore delle vicende pallonare e unico italiano nella giuria di France Football, che assegna il Pallone d'oro. Con lui saranno premiati anche Diego Bianchi, alias «Zoro», ideatore del programma tv «Gazebo» (pronto a traslocare da Raitre a La7), il direttore della comunicazione di Eni Marco Bardazzi e il critico gastronomico del «Corriere della Sera» Valerio Visintin.

Ma il Premio Ischia, che ospita alcune delle più rilevanti personalità del giornalismo, della cultura e dello sport (dal nuovo direttore generale della Rai Mario Orfeo al direttore del «Mattino» Alessandro Barbano, dal direttore del «Foglio» Claudio Cerasa a quello dell'Ansa Luigi Contu, passando per il corrispondente del «Telegraph» Maarten Van Aalderen) è già cominciato. «Nei giorni scorsi si è tenuto un convegno sul turismo e abbiamo dato un riconoscimento speciale per la divulgazione culturale a Philippe Daverio, che ha tenuto una lectio magistralis al Castello Aragonese. Tutto senza rinunciare all'aspetto internazionale, che contraddistingue da sempre il Premio, rendendolo unico in Italia», spiega Gambalonga.
Mercoledì 28 Giugno 2017, 09:25 - Ultimo aggiornamento: 28-06-2017 09:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP