Experience, da maggio il dopo Expo con tante novità per i visitatori

di Elisa Straini

Più verde per i visitatori e cinquemila posti in più per i concerti e gli spettacoli all’Open Air Theatre. Poi, come lo scorso anno, gli spettacoli dell’Albero della Vita e la riapertura di Palazzo Italia.

Sul sito di Expo 2015, dal 27 maggio torna “Experience”, il palinesto di eventi lanciato la scorsa estate da Regione e Arexpo (la società proprietarie dei terreni) per “tenere viva” l’area - almeno in parte - in attesa della riconversione definitiva. I vistatori quest’anno potranno girare per 400 mila metri quadrati del sito (contro i 185 mila dell’anno scorso) e avranno a disposizione zone verdi per 145 metri quadrati contro i 25 mila della stagione 2016. Ma ad aumentare saranno soprattutto la capienza e la possibilità di utilizzo dell’Open Theatre, che passa da 12mila a 17mila posti e potrà ospitare eventi senza alcun limite di orario e di decibel. L’annuncio ieri da parte dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, intervenuto alla presentazione di Experience con i vertici di Arexpo.

Il Comune concederà con una delibera “deroghe illimitate” su tutta l’area, visto che è lontana da zone residenziali e l’Arpa «non ha rilevato» problemi di inquinamento acustico. E l’idea è quella di fare diventare l’arena di Expo luogo privilegiato della città per la musica dal vivo all’aperto, con eventi «anche ogni sera». «Milano avrà finalmente uno spazio per i concerti live, con una ampia capienza, una dotazione tecnica adeguata e una facile accessibilità - ha detto l’assessore - quindi invitiamo tutti gli operatori a considerarlo come la principale destinazione della proposta musicale». Allo studio c’è anche un accordo con la Siae per abbattere i costi dei diritti di autore per le performace sull’area. Per quest’anno intanto il sito, teatro compreso, resterà aperto, con ingresso gratis, nei weekend fino a novembre (ad eccezione di agosto in cui resterà sempre aperto). Tra gli eventi annunciati, la Obstacle Run per l’inaugurazione di maggio e il Festival del Volo, dal 2 al 4 giugno e, la Color Run il fine settimana successivo.
Mercoledì 22 Febbraio 2017, 09:46 - Ultimo aggiornamento: 22-02-2017 10:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP