Fincantieri, ecco Magellano: ​il piano di Macron per l'accordo

ARTICOLI CORRELATI
di Francesca Pierantozzi

  • 2
PARIGI - Il nome in codice è Magellano, è il piano che oggi potrebbe salvare l'accordo tra Francia e Italia su Stx. Bruno le Maire lo porterà a Roma con qualche aggiustamento per convincere i ministri italiani Calenda e Padoan che anche con un capitale spartito a metà con i francesi, l'ingresso in Stx e lo sbarco ai cantieri navali di Saint Nazaire resta un ottimo affare. Il piano Magellano, definito circa un anno fa, prevede un avvicinamento tra Fincantieri e il colosso della cantieristica militare francese Naval Group (ex Dcns). L'uomo che potrebbe convincere gli italiani che comunque fino a ieri hanno continuato a fare del controllo del capitale una questione non negoziabile è Hervé Guillou, presidente e amministratore delegato di Naval Group, convinto sostenitore della necessità di creare un grosso gruppo europeo del militare navale, e che questo gruppo non possa che essere franco-italiano.

Continua a leggere sul Mattino Digital
Martedì 1 Agosto 2017, 09:04 - Ultimo aggiornamento: 01-08-2017 20:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP