EDITORIALE

di ​Generoso Picone

Quando la sera del 28 luglio del 1883 Ischia venne devastata del terremoto che allora toccò il decimo grado della scala Mercalli e provocò 2.313 morti, 1.784 soltanto a Casamicciola, tra le vittime vi furono anche i genitori e la sorella di Benedetto Croce, e tra coloro che si ritrovarono a scavare tra le macerie c’era Giustino Fortunato. Lui, il grande meridionalista, aveva fissato il paesaggio del Sud Italia nella...

... continua

Glocal
Global
Le altre notizie
  SEGUI
IL MATTINO
       
promo shop
Facile.it
Napoli Style
Le Light

Verona-Napoli, vota il miglior azzurro in campo

RISULTATI

Il cielo oggi vi dice che...
Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno...
DILLO AL MATTINO (scrivi a ditelo@ilmattino.it)
ANIMALANDO
NAPOLI SMART
MANGIA e BEVI
GOSSIP
QUICKMAP