Cikala per lo shopping o la spesa
tecnologia al servizio del cittadino

di Rossella Grasso

Risparmiare facendo acquisti mirati e consapevoli da oggi si può, grazie al team di ingegneri che ha creato Cikala. Si tratta di una startup innovativa che utilizzando le nuove tecnologie consente la geolocalizzazione di persone e attività commerciali senza l’utilizzo del GPS. Sulla base di questa tecnologia David Greco, Augusto Casillo e Carmine Mattera hanno creato una app che consente ai negozianti di inviare le proprie offerte sugli smartphone che circolano in prossimità dei loro locali. Succede così che camminando per strada si potranno ricevere le migliori offerte in circolazione per fare la spesa, shopping o semplicemente per decidere dove mangiare qualcosa, semplicemente scaricando CikalaApp. «I vantaggi – spiega Carmine Mattera, Cto di Cikala – sono per tutti. Per i commercianti che possono aumentare il loro business promuovendo miratamente le loro offerte e per i cittadini che in questo modo possono scegliere dove andare a spendere al meglio, risparmiando».
 

L’idea di sfruttare la tecnologia della prossimità nasce durante l’estate del 2016. Augusto con la sua ditta edile stava ristrutturando l’appartamento di David, e mentre c’erano i lavori in corso i due hanno iniziato a parlare di cibo e di quanto se ne sprecasse ingiustamente. Così è nata l’idea di una app che mette in connessione chi cerca cibo con chi lo produce. Un servizio molto comodo anche per le Onlus: i ristoratori e i commercianti di alimentari possono segnalare il cibo che è avanzato, e che normalmente butterebbero, alle Onlus che possono distribuirlo ai più bisognosi; viceversa le Onlus possono anche segnalare le proprie necessità agli esercizi commerciali creando una rete che unisce l’utile e il dilettevole.

Prima di iniziare questa avventura Augusto, Carmine e David, tutti e tre ingegneri ma specializzati in settori differenti, erano impegnati in tutt’altra attività, ma hanno capito quanto sia importante scommettere sulle belle idee. «Crediamo molto nella nostra idea – dice Augusto Casillo, Ceo di Cikala - siamo alla ricerca di altri business angel che credano in noi e ci appoggino per sviluppare ancora altri servizi che con l’aiuto delle nuove tecnologie possano rendere più semplice la vita di tutti i giorni».
Martedì 11 Aprile 2017, 09:30 - Ultimo aggiornamento: 10 Aprile, 15:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA