«House of Cards»: Kevin Spacey fa tappa a Castellammare

ARTICOLI CORRELATI
di Fiorangela d'Amora

Non è finita l’estate dei vip a Castellammare. A suggellare la Città delle Acque come approdo preferito di attori internazionali e imprenditori l’attore americano Kevin Spacey. Il due volte premio oscar, nel 1996 come miglior attore non protagonista per “I soliti sospetti” e nel 2000 come miglior attore protagonista per “American Beauty”, ha dormito a bordo dello yacht Highlander. Il mega yacht è ancorato allo Stabia Main Port, punto di riferimento per imbarcazioni super lusso nel cuore di Castellammare, che ha assicurato quest’estate la presenza in città di emirati arabi, famiglie reali, attori e cantanti. Spacey protagonista indiscusso della serie tv “House of Cards” arrivava da Capri, ha sostato a Castellammare per una notte e poi è ripartito da Capodichino per l’America.
 
 

L’Highlander lungo 49.45 metri, ha sette cabine e ospita sette viaggiatori più undici membri dell’equipaggio. Accanto a questo gioiello della nautica sempre agli ormeggi dello Stabia Main Port è arrivata questa mattina Paola Ferrari, giornalista sportiva Rai, a bordo di Sirahmy. Il 45 metri oggi di proprietà del marito Marco De Benedetti, figlio di Carlo, era il Lady Blue che Briatore si fece costruire in Germania,tra le imbarcazioni più fotografate degli ultimi anni.

Ma non è tutto, ospite fisso della darsena stabiese da alcuni giorni il Queen Mavia. Il suo proprietario è a bordo e spesso è stato avvistato al Lounge Bar Banchina Alessandro e nei locali stabiesi. Saeed Bin Jabr al Suwaidi è il presidente del gruppo Bin Jabr: uno dei più grandi e influenti gruppi finanziari del Medio Oriente, attivi nella produzione, nella costruzione, nell'energia e nella tecnologia.

L’autunno non scoraggia imprenditori e super ricchi, Francesco Luise, manager dell'Agenzia Marittima Luise ha appena terminato un’estate record in quanto ad arrivi presso lo Stabia Main Port. 
Mercoledì 13 Settembre 2017, 11:18 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 11:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP