Napoli: bar, ristoranti e pizzerie abusivi
Sequestrati lidi balneari a Varcaturo

(Archivio)
NAPOLI (23 maggio) - Tre stabilimenti balneari sono stati sequestrati nel corso di un'operazione dei carabinieri, condotta con la polizia municipale, in località Varcaturo nel comune di Giugliano (Napoli).

Sono stati denunciati i titolari, tra i quali una donna di 84 anni, per aver realizzato in via Licola mare nelle loro strutture balneari opere abusive su suolo demaniale e cio abitazioni per custodi, uffici, depositi per ombrelloni e sedie a sdraio, locali bar, ristoranti e pizzerie, prive delle autorizzazioni. Per ogni singolo stabilimento sono state elevate sanzioni amministrative per 5.064 euro.
Sabato 23 Maggio 2009, 16:09 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:00



QUICKMAP