Agnano: scoperta discarica abusiva dopo gli incendi dei giorni scorsi

di Oscar De Simone

  • 37
Una vasta area adibita a discarica è stata rinvenuta ad Agnano, nel corso dei sopralluoghi immediatamente successivi all’incendio che lo scorso venerdì ha interessato l’area di via Antiniana e di via Scarfogio.
La zona interessata dagli scarichi abusivi di rifiuti speciali segnalata dai Verdi – ed in cui è stata rinvenuta anche la carcassa di una vettura bruciata – è proprio al limite dei comuni di Napoli e Pozzuoli ed adiacente all’ex ospedale Nato.

Pronta una ispezione da parte della squadra ambientale della polizia municipale del comune di Pozzuoli, disposta dal primo cittadino Vincenzo Figliolia. “Ho dato mandato ai Vigili Urbani di procedere con solerzia per individuare la territorialità della discarica” dichiara Figliolia, “perche proprio in quella zona ci troviamo in una situazione ibrida: il costone rientra nel tenimento di Pozzuoli, la parte pianeggiante e la strada al comune di Napoli. Nel caso l'area rientri nel nostro territorio procederemo alla rimozione dei materiali e alla bonifica. Come già accaduto per le aree a discarica venute fuori a Monterusciello”.
 
Domenica 13 Agosto 2017, 13:42 - Ultimo aggiornamento: 13-08-2017 13:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP