Arenella, raffica di colpi di pistola contro una panetteria: tra le ipotesi il racket

di Nico Falco


Un messaggio per conto dei signori del racket, o un'intimidazione da parte dei concorrenti. Sono aperte a trecentosessanta gradi le indagini sull’episodio che si è verificato, nella notte tra venerdì e sabato, ai danni di una panetteria di via Platania, traversa di piazza Muzii, nel quartiere dell’Arenella. Ignoti hanno esploso nove colpi di arma da fuoco contro la saracinesca e l’insegna luminosa dell’attività, di recente apertura.

Sull’accaduto indagano i militari della Compagnia Vomero, guidati dal capitano Giovanni Ruggio, che davanti alla saracinesca hanno repertato nove bossoli. Il titolare dell’attività, ascoltato dai carabinieri, ha affermato di non aver ricevuto nessuna richiesta estorsiva. Tra le ipotesi, oltre a quella di una richiesta di “pizzo” o l’imposizione di forniture, anche la possibilità di dissidi con altri commercianti del quartiere.
Sabato 23 Gennaio 2016, 19:39 - Ultimo aggiornamento: 23-01-2016 19:39



QUICKMAP