Bassolino: «Ho lo spirito di un ragazzo di 18 anni, non smetterò di combattere per Napoli»

ARTICOLI CORRELATI
di Pietro Treccagnoli

«Non smetterò di combattere per Napoli perché ho lo spirito di un ragazzo di 18 anni», dice Antonio Bassolino al termine dell'incontro al Sannazaro in una sala stracolma, gente in piedi di ogni età. L'ex sindaco di nuovo in corsa conclude il suo discorso citando Obama, "Yes, I can", e gli spagnoli di Podemos.  Slogan riadattato alla città: «Andiamo avanti e Forza Napoli». Sul palco, anche Claudio Fava.
Sabato 16 Gennaio 2016, 17:53 - Ultimo aggiornamento: 16-01-2016 18:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP