Campania, è allarme per l'aumento
di appalti irregolari e truffe ticket

In particolare, la Guardia di Finanza in Campania ha notato un «considerevole incremento» in un anno del valore degli appalti pubblici di cui è stata acclarata l’irregolarità (214 milioni di euro, pari a sette volte l’ammontare del 2015). In aumento anche le persone coinvolte (215 denunciate, il 142% del dato 2015) e degli arrestati (29, il 725% in più del 2015); l’estensione delle truffe nel settore previdenziale e al sistema sanitario nazionale, i denunciati (1.822) sono il 20 per cento rispetto al dato nazionale.

Inoltre, l’azione investigativa condotta in materia di responsabilità erariale ha consentito di accertare danni patrimoniali allo Stato per 642 milioni di euro e segnalare 1.226 persone alla magistratura contabile: rispettivamente, il 12% e il 15% del totale nazionale. E la complessiva attività investigativa, nell'ambito dell'accertamento di reati contro la pubblica amministrazione, che per numero di denunciati ed arrestati, è corrisposta al 28% e il 58% del valore nazionale. 
Lunedì 20 Marzo 2017, 11:19 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2017 11:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP