Incendio alle Terme di Stabia: vigili del fuoco in azione

di Raffaele Cava

CASTELLAMMARE. Non c'è pace per le Terme di Stabia, dopo furti e raid vandalici colpite anche dagli incendi. Pochi minuti fa, intorno alle 19 e 30, è  divampato un incendio nell'area verde a cavallo tra lo stabilimento termale della collina del Solaro e l'area camping. Ad andare a fuoco piante e sterpaglie, sul posto sono subito giunti i vigili del fuoco che hanno domato in poco tempo le fiamme.
 
 

Un denso fumo ha invaso viale delle Puglie, sul posto anche carabinieri e vigili urbani. I residenti delle abitazioni vicine sono scesi in strada preoccupati del fumo intenso. L'area Camper attualmente in fitto alla Anm Tecnoclogy, azienda che gestisce lo smaltimento della nettezza urbana in città, è uno dei beni venduti dalla Sint. La società che detiene il patrimonio immobiliare di Terme di Stabia, negli ultimi mesi ma venduto i beni non strumentali al termalismo. Sul posto i carabinieri agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia, due squadre dei Vigili del Fuoco e i vigli urbani.
 
Lunedì 17 Luglio 2017, 20:45 - Ultimo aggiornamento: 17-07-2017 21:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP