Napoli. Carlo Antonio Leone nominato presidente della Società di Otorinolaringoiatria

Carlo Antonio Leone
Carlo Antonio Leone è stato nominato presidente della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cevico-Facciale nel corso del congresso svoltosi a Roma in questi giorni. Da cinquant'anni un napoletano non otteneva il prestigioso incarico.
Il professore  Leone è direttore di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale dell’Azienda dei Colli - Ospedale Monaldi -  dal 1997.


«La mia presidenza - sottolinea  Leone - vuole essere anche un riconoscimento ad un gruppo di colleghi otorinolaringoiatri della Campania, che negli anni ha reso qualificata l’attività otorinolaringoiatrica della nostra regione».

Leone, si fa promotore in Italia e all’estero dell’Otorinolaringoiatria e della Chirurgia Cervico-Facciale, una specialità medico-chirurgica che si prende cura delle patologie del distretto cervico-facciale: organi di senso (udito, equilibrio, olfatto, gusto) e regioni anatomiche della testa e del collo di vitale importanza (laringe, stazioni linfonodali del collo, naso e seni paranasali, tiroide, ghiandole salivari).
La società presieduta da Leone, ha anche il compito istituzionale della formazione continua degli specialisti Orl.
«La qualità della formazione - ribadisce Leone - può garantire il successo dello specialista nel breve periodo e mantere gli elevati standard della specialistà. Voglio instaurare un rapporto più diretto tra la Società e i suoi specialisti, attraverso i più recenti sistemi di comunicazione. Infatti, con cadenza periodica, i soci saranno aggiornati sulle attività, gli impegni e i risultati ottenuti. Un altro importante compito, in questo anno di presidenza, è di intensificare il rapporto sia con le società delle altre chirurgiche specialistiche, sia con i decision maker istituzionali che governano l’attività medico-chirurgica».

Il mandato del Prof. Leone si completerà con l’organizzazione del 104° Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cevico-Facciale, che si terrà a Sorrento dal 24 al 27 maggio 2017, che vedrà il confronto degli specialisti italiani con le più importanti scuole otorinolaringoiatriche mondiali. In particolare questo Congresso sarà gemellato con la Società Cinese di Otorinolaringoiatria.
Venerdì 3 Giugno 2016, 16:02 - Ultimo aggiornamento: 03-06-2016 21:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP