Minaccia di far saltare in aria bombola di gas, polizia sventa la tragedia

di Nico Falco

Lunghissimi minuti di tensione lunedì sera in via Nuova Bagnoli dove un uomo, barricato in casa con una bombola di gas tra le mani, minacciava di far saltare in aria il palazzo. Molti dei residenti si sono riversati in strada, tra loro anche diverse persone già in pigiama, preoccupati per l’evolversi della situazione. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Bagnoli, guidati dal dirigente Raffaele Pelliccia.

Inutili i tentativi di mediazione, i poliziotti hanno dovuto fare irruzione nella abitazione già satura di gas per sventare il pericolo. Mentre uno di loro ha bloccato l’uomo, che era in evidente stato di agitazione, l’altro ha afferrato la bombola di gas e, dopo averla chiusa, ha immediatamente arieggiato la casa. L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo per essere sottoposto a una visita di controllo e, eventualmente, a un trattamento sanitario. Le indagini, già avviate, chiariranno i motivi del gesto.
Lunedì 18 Gennaio 2016, 23:36 - Ultimo aggiornamento: 18-01-2016 23:36




QUICKMAP