A Napoli la commissione
parlamentare anticontraffazione

«La missione a Napoli della 'Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione, della pirateria in campo commerciale e del commercio abusivò è particolarmente significativa, in quanto si propone di interloquire con i principali soggetti istituzionali ed economici per raccogliere ogni contributo possa essere utile a fare ancora più luce su un fenomeno sempre più preoccupante e intrinsecamente legato alla criminalità organizzata.»

Così Mario Catania Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione, della pirateria in campo commerciale e del commercio abusivo annuncia la missione che vedrà la commissione a Napoli dal 3 al 4 di maggio. Giovedì 4 maggio presso la sede della Prefettura di Napoli la Commissione a partire dalle ore 12.00 incontrerà in audizione il prefetto Carmela Pagano, il sindaco  Luigi De Magistris, il questore Antonio de Iesu, il comandante dei carabinieri Ubaldo del Monaco, il comandante provinciale della Guardia di finanza Gianluigi d'Alfonso, Nunzio Fragliasso procuratore della Repubblica, il presidente di Confindustria Campania Costanzo Iannotti Pecci, il presidente di Coldiretti Campania Gennaro Masiello, il presidente di Confagricoltura Campania Rosario Rago, l'avvocato Girolamo Pettrone Commissario Camera di Commercio di Napoli, Walter Schiavella Commissario provinciale CGIL, Giampiero Tibaldi Segretario provinciale area metropolitana Cisl, Giovanni Sgambati Segretario provinciale e regionale UIL, il professor Pietro Spirito Presidente autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centrale, Dottor Alberto Libeccio direttore interregionale Agenzia delle Dogane-Campania e Calabria. Alle 17.30 è prevista una Conferenza Stampa in Prefettura in Piazza del Plebiscito.
Martedì 2 Maggio 2017, 12:22 - Ultimo aggiornamento: 02-05-2017 12:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP