Napoli, ragazzo di 18 anni accoltellato alla gola: è giallo sulla dinamica dell'aggressione

Un 18enne extracomunitario è stato gravemente ferito la notte scorsa a Napoli ed è ora ricoverato in ospedale. Secondo quanto egli stesso ha riferito alla polizia, un ubriaco, anch'egli extracomunitario, lo ha aggredito colpendolo alla gola con un coltello ed è poi fuggito.

L'episodio è avvenuto nelle vicinanze di un locale di Vicoletto Costantinopoli nel centro antico. Il 18enne, del Gambia, riferisce la polizia, ha precedenti per minacce ed estorsione; i sanitari si sono riservati la prognosi ma il giovane non è in pericolo di vita.
Domenica 10 Gennaio 2016, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 10-01-2016 12:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP