Ora brucia la collina di Posillipo,
paura tra la gente | Fotogallery
Altro incendio a Monte Sant'Angelo

ARTICOLI CORRELATI
di Valerio Esca

  • 2056
NAPOLI - Fuoco sulla collina di Posillipo. Alle 12 è scattato l'allarme in via Petrarca, quando un terreno in prossimità della parrocchia "Luigi Gonzaga" dei Gesuiti, accanto al parco Gaio, ha cominciato a prendere fuoco. Due i focolai: il primo è quello nei pressi della parrocchia, dove è andata distrutta un'abitazione; il secondo nella parte alta, nei pressi di villa Grimaldi. Il proprietario dell'abitazione distrutta è riuscito a salvare i suoi tre cani e a tirare fuori tre bombole di gas. 

Al momento non è stato ancora accertato se l'incendio sia di origine dolosa. Ma da quanto trapela dagli agenti sul posto sembrerebbe di sì. Sei le autobotti impegnate, molte delle quali di supporto dalle altre regioni. Per questo si è resa necessaria la scorta della polizia Municipale per accompagnare le botti a rifornirsi alla Mostra d'Oltremare. 
 
 

Grande paura tra i residenti. Al centro dei due focolai, che hanno avvolto Posillipo, sono situate due pompe di benzina, tutte e due sul lato sinistro della carreggiata, in direzione Mergellina. Chiusa al traffico via Petrarca che di fatto ha spezzato a metà la circolazione della zona. Dallo stabile dei gesuiti sono stati evacuati il custode e altre due persone. Nella villa ricevimenti accanto alla parrocchia ritardi e disagi per un pranzo organizzato in occasione di un matrimonio.

Intanto, un altro incendio è divampato a Monte Sant'Angelo. Anche lì sono dovuti intervenire i vigili del fuoco che sono ancora alle prese con le fiamme. Le fiamme sono visibili dalle abitazioni della zona. Brucia anche la collina degli Astroni.  




Il video
Lunedì 17 Luglio 2017, 13:11 - Ultimo aggiornamento: 17-07-2017 20:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP