Napoli si aggiudica il World Tunnelling Congress 2019, battute Londra e Istanbul

A San Francisco, battendo Londra e Istanbul, Napoli si è aggiudicata la prossima edizione del World Tunnelling Congress 2019 - WTC - che si terrà dal 3 al 9 maggio 2019 . Il prestigioso riconoscimento nasce dal lavoro intenso dell'Amministrazione comunale che assieme alla società Gallerie e alla Metropolitana di Napoli, da oltre un anno, con riserbo e caparbietà, aveva avanzato la candidatura ad ospitare il convegno mondiale del settore che richiamerà a Napoli migliaia e migliaia di tecnici da tutto il mondo.

Sempre dalla California, dopo l'assegnazione alla stazione Toledo dello straordinario riconoscimento come la più bella stazione al mondo, giunge un altro riconoscimento alla grande attrattività della nostra città "Nella nostra proposta al board di San Francisco per l'assegnazione di un evento così importante, che darà visibilità internazionale e lustro a tutto il Mezzogiorno - dice de Magistris - avevo sottolineato proprio questi aspetti e come la metropolitana di Napoli sia un esempio unico al mondo di utilizzo del sottosuolo e connubio di Ingegneria, Architettura e Arte. E' davvero una bellissima notizia.“ conclude il primo cittadino.

Secondo il direttore del Convention Bureau Napoli (CBN), Giovanna Lucherini, «il Cbn è riusciti ad ottenere, insieme alla SIG (Società Italiana Gallerie) con AIM Group International, il prestigioso successo». « Napoli vince su Istanbul, Londra e Salisburgo con un grande distacco - spiega ancora la Lucherini - abbiamo lavorato a lungo per proporre un prodotto di valore che potesse soddisfare tutte le esigenze di un convegno di tale portata». Saranno, infatti, oltre mille i partecipanti che si riuniranno in città dal 3 al 9 maggio 2019.

Arte e architettura, ma anche storia e archeologia si incontreranno a Napoli in un confronto esaltante fra i più importanti professionisti del settore. Soddisfazione anche del Presidente del CBN, Armando Brunini per un risultato importante frutto del lavoro svolto nei primi mesi dalla nascita dell'ente che riunisce tra le più importanti realtà imprenditoriali della città. Dopo il successo della stazione metropolitana «Toledo» che si è aggiudicata l'ITA, International Tunnelling Awards 2015, si tratta di un nuovo passo per riproporre la centralità di Napoli come meta turistica e congressuale.

«Un primo passo è stato fatto con l'aggiudicazione dell'evento - conclude Lucherini - ora tutte le realtà del Convention Bureau Napoli, ma anche quelle politiche e sociali della città dovranno lavorare nella stessa direzione per la riuscita perfetta dell'evento e la conferma delle capacità organizzative di una città che sta tornando una capitale mondiale».
Giovedì 28 Aprile 2016, 10:16 - Ultimo aggiornamento: 28-04-2016 14:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-04-28 13:30:58
Ho trovato. Si terrà alla Mostra d'Oltremare.
2016-04-28 12:19:02
SAREBBE IL CASO che nella nostra città, oltre a questi lavori della metropolitana che non conoscono una fine, si iniziasse a lavorare anche per altre opere ambiziose dopo oltre un ventennio di immobilismo. E poi servono eventi ben più prestigiosi.
2016-04-28 11:03:49
La stazione è bella. L ' unico difetto che i treni non passano
2016-04-28 10:53:24
Ma davvero credete che l'Italia " Nord-Centrica " rimarra' a guardare senza intervenire per boicottare l'evento assegnato alla Borbonia ?
2016-04-28 10:50:33
Mi raccomando a tutti i napoletani. Alle prossime comunali......andate a votare!

QUICKMAP