​Una navetta per Napoli e Caserta:
​shopping e cultura a La Reggia

di Maria Elefante

  • 802
Napoli aiuta Caserta nella promozione turistica e culturale, ma a dare lo slancio alle due città è una multinazionale che ha scelto Marcianise per i suoi progetti. Gli imprenditori si alleano con le amministrazioni comunali risolvendo il problema della mobilità più volte sollevato dai turisti in vista veloce a Napoli.
 


«Abbiamo bisogno come il pane di creare collegamenti» ha spiegato Mauro Felicori direttore della Reggia di Caserta. “Marcianise è una terra molto ricca e ha una grande capacità di attrarre turisti. Ci siamo confrontati con il territorio e le istituzioni e abbiamo deciso di contribuire a quello che non è solo uno sviluppo economico ma soprattutto culturale e sociale” ha spiegato Stefano Vaccaro Centre Manager La Reggia Designer Outlet della multinazionale McArthurGlen.

Visitare la Reggia vanvitelliana e fare shopping quindi sarà molto più semplice. Una navetta con due fermate collegherà i due territori. Si parte tutti i giorni dal Maschio Angioino alle 10.30 e il costo per l’andata ed il ritorno è di 15 euro. Un’esigenza, quella espressa dal direttore della Reggia Vanvitelliana, che ha trovato appoggio negli assessori del Comune di Napoli e Caserta che hanno sottolineato la lungimiranza del privato che sta nel collegare le due Regge in maniera totalmente gratuita grazie alla partnership con Di Sarno Group che hanno messo a disposizione le navette.
Mercoledì 30 Novembre 2016, 17:43 - Ultimo aggiornamento: 30-11-2016 17:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP