Pesca illegale nelle acque di Ischia:
denunciato l'armatore della spadara

di Massimo Zivelli

Multa salatissima  per l'armatore di una spadara beccata in flagrante dalla guardia costiera di Ischia per aver pescato alcuni esemplari di pesce spada al di sotto della pezzatura consentita. Diecimila euro di sanzione, questa la multa comminata dagli uomini del comandante Alessio De Angelis, a seguito del ritrovamento a bordo del peschereccio di due esemplari di Xipius Gladius che assieme non raggiungevano il peso complessivo di 20 chili.

I due esemplari di spada, al momento del rinvenimento, erano già pronti per essere caricati su un furgone che a Ischia li avrebbe poi consegnati all'acquirente. Il pesce è stato sequestrato e dopo le opportune verifiche da parte dei veterinari dell'Asl è stato consegnato ad alcune associazioni di volontariato che si occupano di assistenza ai socialmente più' svantaggiati. Al titolare della barca è andata tutto sommato bene, considerato che in questi casi la sanzione massima e' può' arrivare anche fino a 75mila euro.
Venerdì 11 Agosto 2017, 21:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP