Sanità Napoli, il presidente dell'Ordine dei medici incontra il commissario Polimeni

ARTICOLI CORRELATI
«Sono cautamente ottimista. Ci sono i presupposti per un dialogo proficuo, ma serviranno atti concreti». Cosi Silvestro Scotti presidente dell'Ordine dei medici e portavoce della Federazione Medici Campania all'indomani dell'incontro con il commissario Polimeni e il sub commissario D'Amario. «Ci sono - dice Scotti - i presupposti per l'avvio di un dialogo proficuo che valorizzi il contributo degli Ordini dei medici nel quadro della programmazione sanitaria in Campania. Serviranno però atti concreti. Sul tavolo - a quanto si apprende - il tema del decreto Lorenzin, con particolare attenzione ai problemi che determina in aree disagiate e martoriate come la Terra dei Fuochi. «Ho ricevuto - spiega Scotti - importanti rassicurazioni. La struttura commissariale ha richiesto anche che si avvii un dialogo serrato che possa valorizzare il ruolo degli Ordini nell'interesse della salute dei cittadini».
Giovedì 11 Febbraio 2016, 13:49 - Ultimo aggiornamento: 11-02-2016 15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



QUICKMAP