Scambio culturale: derubati nella notte, 17enne insegue il ladro e si ferisce

Il sindaco di Castellammare Antonio Pannullo ha fatto visita ai giovani derubati
di Fiorangela d'Amora

 Castellammare. “ Erano in dieci, hanno accerchiato un gruppo di ragazze che stavano rientrando in albergo. Uno di questi ha afferrato la borsa di Julia, ho cercato di prenderlo ma correndo sono scivolato. A terra c’era del vetro e sono caduto, tagliandomi dietro la schiena. “ Cesar,  17 anni racconta così l’episodio che ieri notte l’ha visto protagonista. Il giovane romeno assieme ad altri 45 giovani provenienti da tutta Europa sono a Castellammare ospiti del Forum dei Giovani, per uno scambio culturale. Ragazzi provenienti da sei paesi diversi  resteranno in città fino a martedì 25 aprile. Giovedi sera dopo una serata trascorsa tutti insieme divisi in piccoli gruppi hanno fatto ritorno in hotel, ma durante il tragitto un gruppo di ragazze è stato accerchiato da giovanissimi. Un gruppo nutrito, dieci persone circa, uno di questi ha scippato la borsa a Julia, 18 anni anche lei arriva dalla Romania. Sconcerto e disappunto da parte del sindacodi Castellammare, Antonio Pannullo,  che questa mattina si è diretto presso il Palazzetto del Mare dove si trovavano  i ragazzi per testimoniare la vicinanza della città e scusarsi a nome degli stabiesi per l’accaduto. Sulle tracce del branco gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare guidati dal primo dirigente Paolo Esposito.
 
Venerdì 21 Aprile 2017, 18:38 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 19:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP