Scuola elementare, avviso via web alle famiglie: «Meningite in una classe»

I genitori degli alunni informati via internet dalla dirigente scolastica. Il piccolo è fuori pericoli e i locali sono stati disinfestati.
di Ilaria Puglia
A+ A- Stampa
NAPOLI - Un bambino di sei anni colpito da meningite. Un weekend di paura per i genitori degli alunni dell’84° circolo E.A. Mario, al Vomero.

Ma, per fortuna, il bambino, ricoverato all’ospedale Cotugno, e in terapia intensiva fino a ieri mattina, è adesso fuori pericolo. Era da poco terminato l’orario scolastico, venerdì, quando alla preside dell’istituto, Daniela Costa, è arrivato un fax dell’Asl che informava della presenza di un caso di meningite nella sua scuola.

Un alunno di prima elementare era stato ricoverato in ospedale per «sepsi meningococcica», cioè una meningite degenerata in setticemia.


martedì 5 febbraio 2013 - 08:35
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?

CONDIVIDI L'ARTICOLO

DIVENTA FAN DEL MATTINO
 
Indietro
Avanti