Napoli, se n'è andato Stefano Riccio. Era direttore della Fondazione Sudd

di Cristina Cennamo

0
  • 1239
«A volte la morte è proprio ingiusta». E' così che Antonio Bassolino, il primo di una lunga serie di post che si sono susseguiti come un triste tam tam nelle ultime ore, ha salutato Stefano Riccio: commercialista e direttore della Fondazione Sudd, amato da tutti per il suo carattere solare e propositivo, perbene e sagace.

Sposato con Fabiana Sciarelli, Stefano era padre di tre figli ed avrebbe compiuto cinquantadue anni il 4 ottobre ma è stato sopraffatto da un male tanto incurabile quanto repentino. 

"Sono e siamo attoniti. Ti abbiamo voluto molto bene, Stefano: un bacio e riposa in pace", ha concluso Bassolino interpretando senz'altro il pensiero dei tantissimi amici di Stefano, tra cui anche Annamaria Carloni, Andrea Cozzolino, Enrico Pennella e molti altri che lo hanno salutato a loro volta sui rispettivi profili.

Le esequie si terranno domani 24 settembre alle ore 12 presso la Fondazione FOQUS, in via Portacarrese a Montecalvario 69, nel cuore dei Quartieri Spagnoli.
Sabato 23 Settembre 2017, 23:14 - Ultimo aggiornamento: 24-09-2017 10:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP