Tangenziale: «I soldi del pedaggio per riparare le strade», mozione in Consiglio comunale

La tangenziale
di Gennaro Pelliccia

2
  • 161
Da tempo portano avanti una battaglia per l’abolizione del pedaggio della Tangenziale e ora hanno deciso di far arrivare una proposta nelle aule consiliari per avere un impegno preciso. 

«L’obiettivo finale resta l’abolizione del pedaggio, ma, in attesa di ottenere un risultato auspicato anche dall’Unione Europea, che considera illegittimo chiedere soldi per poter percorrere una strada interna alla città, cominciamo a riprenderci quel che paghiamo».

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, commentando, su facebook,  l’approvazione in Consiglio comunale di una mozione presentata dai consiglieri del Sole che ride, Stefano Buono e Marco Gaudini, in cui si chiede che «i soldi che Tangenziale trasferisce annualmente al Ministero dei trasporti tornino a Napoli per essere spesi in lavori di riqualificazione delle strade e per la manutenzione del verde», ha concluso Borrelli per il quale va immediatamente convocato un tavolo al Ministero per ottenere, da subito, almeno questo risultato perché è assurdo che, con i soldi dei napoletani, si facciano strade al Nord.

 
Venerdì 21 Aprile 2017, 19:22 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 19:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-04-22 07:16:44
Ottima iniziativa.Siamo stufi di mantenerli
2017-04-21 19:49:31
Pur di stare a palazzo, si partoriscono proposte e si attuano sportelli che offendono l'intelligenza dei napoletani. La voglio proprio vedere la tangenziale liberata dal pedaggio e nelle mani del comune che fine farebbe. Forse la fine dell'asse mediano? Forse ci ritroveremmo con una mega discarica che corre lungo la città? La tangenziale, nonostante tutto, è l'unica cosa che funziona ed è tenuta decentemente.

QUICKMAP