Torre Annunziata giornata contro le mafie. Bimbi delle Elementari leggono nomi di 944 vittime innocenti

di Salvatore Piro

Torre Annunziata. Giornata in memoria delle vittime innocenti della criminalità organizzata. Gli studenti delle Elementari, alla presenza del sindaco Giosuè Starita, e del capitano della locale Compagnia dei carabinieri, Andrea Rapone, hanno letto stamattina, in contemporanea con la cerimonia di commemorazione in corso a Locri (Calabria), i nomi delle 944 vittime delle mafie in Italia. La toccante lettura, tenutasi presso il II Circolo didattico "Giancarlo Siani", ha ricordato, oltre al cronista de Il Mattino, anche tutte le altre vittime della camorra di Torre Annunziata. Tra queste, Luigi Staiano, l'imprenditore che disse no al pizzo. Per questo motivo, fu ucciso dai suoi aguzzini.
Martedì 21 Marzo 2017, 12:04 - Ultimo aggiornamento: 21-03-2017 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP