Torre Annunziata, picchia la moglie davanti al bimbo di 5 anni: in carcere

di Dario Sautto

Nei giorni scorsi aveva maltrattato la convivente, ma le violenze non si erano fermate nemmeno davanti al figlio di appena 5 anni. Ieri sera, gli agenti del commissariato di polizia di Torre Annunziata, guidati dal dirigente Vincenzo Gioia, hanno arrestato P.E. pregiudicato di 30 anni, già sottoposto al Daspo ed alla misura della detenzione domiciliare, con precedenti per reati contro il patrimonio, armi e stupefacenti.

I poliziotti hanno accertato che i maltrattamenti e le violenze nei confronti della convivente 28enne andavano avanti con cadenza quasi quotidiana, anche sotto gli occhi del loro bambino di soli 5 anni. Nel frattempo, è stato emesso un ordine di carcerazione contro l'uomo, che è stato accompagnato in una cella della carcere di Poggioreale.

Nel frattempo, la polizia ha avviato i controlli straordinari del territorio, rafforzati nel periodo di Ferragosto anche a Torre Annunziata. All’interno del Rione Provolera, sono state sequestrate 35 dosi di canapa indiana, mentre sono stati controllati 35 veicoli e identificate circa 60 persone: ai conducenti sono state elevate contravvenzioni per un importo complessivo di 5mila euro. I servizi straordinari di controllo del territorio proseguiranno per tutto il periodo di Ferragosto.
Venerdì 11 Agosto 2017, 19:30 - Ultimo aggiornamento: 11-08-2017 19:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP