Vandali all'isola ecologica di Torre del Greco, rubate le ruote delle auto

di Francesca Raspavolo

0
  • 1
TORRE DEL GRECO - L'isola ecologica di via Litoranea in preda al degrado: sacchetti sventrati, spazzatura ai quattro angoli, gli abiti usati fuori dagli appositi contenitori e perfino mobili in legno, elettrodomestici e ingombranti tra le auto in sosta. Un tappeto di rifiuti. Il tutto mentre, a pochissimi metri di distanza, ci sono gli stabilimenti balneari presi d'assalto dai vacanzieri. 

L'estate in Litoranea ha due volti: da un lato le famiglie che approfittano del weekend per concedersi i primi bagni, dall'altro l'incuria al centro di raccolta dei rifiuti del popoloso rione del litorale. Come se non bastasse l'emergenza immondizia, da qualche giorno una gang di ladri si diverte a smontare e a rubare le ruote delle auto lasciate in sosta nel parcheggio dell'isola ecologica, l'unico gratuito del rione.

Nel mirino dei criminali ci sono le vetture più nuove, le utilitarie di maggiore valore: a denunciarlo sono gli stessi residenti del quartiere. Almeno cinque i colpi messi a segno nell'ultima settimana, sempre secondo quanto denunciate dalle vittime dei raid.

Le fotografie che mostrano impietose le vetture senza pneumatici sono finite sui social network: «Non c'è videosorveglianza, non ci sono controlli - sostengono gli abitanti del rione - Ormai quest'isola ecologica è terra di nessuno».
Sabato 10 Giugno 2017, 12:55 - Ultimo aggiornamento: 10-06-2017 12:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP