«Il tempo resterà», il San Carlo fa festa per Pino Daniele

ARTICOLI CORRELATI
0
  • 3762
Omaggio a Pino Daniele al teatro San Carlo, per l'anteprima del film «Il tempo resterà» di Giorgio Verdelli (prodotto da Rai Cinema e da domani fino a mercoledì 22 nelle sale italiane) alla quale partecipano, invitati dalla Regione Campania, circa 250 ragazzi provenienti da quartieri disagiati di Napoli e anche dai carceri minorili di Nisida e Airola.
 

Presenti con i familiari dell'artista scomparso due anni fa (oggi a avrebbe compiuto 62 anni) il suo gruppo storico, composto da James Senese, Tullio De Piscopo, Rino Zurzolo e Joe Amoruso e immortalato davanti al babà di Scaturchio, e altri musicisti che hanno lavorato con lui, tra gli artisti Nccp, Lina Sastri, Cristina Donado, Enzo Gragnaniello e A urora Ramazzotti. «Pino Daniele è stato un grandissimo artista, ha rappresentato l'anima internazionale di Napoli con le sue contaminazioni e rilanciato Napoli nel contesto mediterraneo - ha sottolineato il governatore Vincenzo De Luca - La Regione Campania ha voluto a Napoli questa anteprima e invitato questi giovani per dare loro un messaggio di valori positivi». «Il ricordo di Pino non si è mai interrotto da quando è mancato alla vita terrena e anche le istituzioni non lo hanno dimenticato, è un monumento eterno della musica», ha sottolineato ancora.
 
 
Domenica 19 Marzo 2017, 20:38 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2017 14:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP