«Mercadante di Napoli, ottimismo
su conferma status Teatro Nazionale»

Trascorso circa un mese dalla chiusura del Teatro Mercadante (24 marzo) di Napoli per mancanza di agibilità, il presidente dello Stabile, Filippo Patroni Griffi, si dice 'moderatamente ottimista sul mantenimento dello status di Teatro Nazionale fatte salve tutte le valutazioni che sono rimesse alla esclusiva competenza del Ministero'. Lo comunica in una nota diffusa dal Teatro dopo un incontro, definito 'importante e proficuò, avvenuto a Roma presso la sede del MIBACT tra Patroni Griffi, il direttore Luca De Fusco e il direttore generale dello Spettacolo dal Vivo del Mibact, Ninni Cutaia. La decisione, che riguarda il rinnovo dello status di teatro nazionale guadagnato dal Mercadante nel 2016, è attesa per il 30 aprile. «In un clima cordiale e di grande disponibilità il Teatro Stabile di Napoli ha presentato un'ampia e aggiornata documentazione sullo stato dei lavori dell'impianto antincendio del Teatro Mercadante di Napoli, al fine di ottenere il ripristino dell'agibilità della sala di piazza Municipio. Con fiducia si aspetta il dissequestro del Mercadante così da poter compiere nei tempi stabiliti e programmati tutti i lavori di manutenzione necessari per poter riaccogliere quanto prima il pubblico della città' si legge nella nota.(
Venerdì 21 Aprile 2017, 16:36 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 16:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP