Consorzio Cr8, consiglio comunale
approva il pagamento di 18 milioni

Presieduto da Alessandro Fucito, il Consiglio comunale ha ripreso i sui lavori, dopo la sospensione, con 29 consiglieri in aula. Il  presidente ha quindi ricordato il mandato ricevuto dalla conferenza  dei presidenti per la trattazione come primo punto all'ordine dei  lavori della delibera 348 sul riconoscimento del debito fuori bilancio  derivante dalla sentenza della Corte d'Appello a favore del Consorzio Cr8. 

A intervenire l'assessore Enrico Panini, sottolineando  che le risorse relative sono già appostate e che la scrittura privata  che vincola il Comune al consorzio prevede il pagamento di 19 milioni  di euro. L'interlocuzione con il consorzio ha portato infatti lla stesura di un  atto privato che prevede il pagamento della somma di 19 milioni oggi  in discussione e il congelamento della parte residua per arrivare a 85  milioni fino a novembre di quest'anno, in attesa di poter definire con  il governo centrale una transazione. Alla fine, la delibera è stata votata per appello nominale e approvata  con 22 voti favorevoli. Su proposta del consigliere Buono (Verdi - Sfasteriati), la seduta è  stata sospesa per consentire un confronto sulle modalità di  prosecuzione dei lavori.
Martedì 11 Luglio 2017, 16:24 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2017 16:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP