De Magistris: stasera al San Carlo
sono in netta minoranza

di Rossella Grasso

«Oggi si apre la stagione teatrale del San Carlo con l'Otello, siamo qui per vedere un'opera eccellente, mi auguro non per fare politica». Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, alla prima al San Carlo. Durante l'arrivo degli spettatori un gruppo di manifestanti ha messo in atto una protesta proprio davanti allo scalone principale del Teatro. «Sono ragazzi che sono l'orgoglio della nostra città perché fanno tanto per cambiare le cose», ha commentato il sindaco. 

 


 
 

Nel pomeriggio de Magistris aveva detto ironico: «Stasera nel Palco reale eserciterò il diritto di tribuna. Sono in nettissima minoranza, c'è tutto il fronte degli avversari politici tutti messi insieme come un puzzle perfetto, l'unica nota dissonante è il sindaco». Presenti, tra gli altri, il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. «Quando vado al San Carlo -aveva spiegato de Magistris - lo faccio perché sono il presidente del Consiglio d'indirizzo ed è un dovere istituzionale, poi altre volte ci vado per piacere, perché sono amante del teatro e della cultura. Sono un pò meno amante del gossip e della mondanità, soprattutto di quando si butta in politica una serata che ci permetterà di apprezzare un'opera importante come Otello».
Mercoledì 30 Novembre 2016, 18:20 - Ultimo aggiornamento: 30-11-2016 21:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP