Napoli, i Verdi: «Chiesta ufficialmente la cittadinanza onoraria a Maradona»

«Abbiamo ufficialmente chiesto al sindaco di Napoli, de Magistris, e al presidente del Consiglio comunale, Sandro Fucito, di concedere la cittadinanza onoraria a Diego Armando Maradona». A darne notizia i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini che ha firmato la richiesta ufficiale inviata al primo cittadino e al presidente del Consiglio comunale. «La storia di Diego Armando Maradona è nota a tutti ed è patrimonio della città e dei suoi cittadini, oltre qualsiasi 'appartenenzà sportiva», si legge nella richiesta firmata da Gaudini che ricorda «il fortissimo legame con la città che è continuato anche quando è andato via e continua tuttora difendendola da attacchi gratuiti mossi da chi prova a screditare non solo un luogo tra i più belli al mondo, ma soprattutto una cultura, un modo di essere e vivere che solo chi ha respirato e assaporato la vera essenza di Napoli e della sua storia può comprendere fino in fondo». «Maradona, anche se non è napoletano di nascita, è napoletano a tutti gli effetti ed è anomalo che non abbia ancora la cittadinanza onoraria» ha aggiunto Borrelli per il quale «così come è stato fatto recentemente con Sofia Loren, è arrivato il momento di colmare una lacuna che appare davvero enorme».
Martedì 10 Gennaio 2017, 16:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP