Tav Afragola, Tuccillo: «Condivido le preoccupazioni del presidente Cantone»

«Condivido le preoccupazioni del Presidente Cantone, è importante che la magistratura faccia la sua parte e che le indagini si svolgano con celerità». Così, il sindaco, onorevole Domenico Tuccillo, ha commentato le parole del presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione in merito all'ipotesi della presenza di rifiuti tossici interrati nei suoli dell'area parcheggio. «La stazione è un'opportunità per il nostro territorio, ha un'importanza strategica per il futuro dell'intera Città metropolitana di Napoli e del Mezzogiorno, e noi non vogliamo rinunciare a questa opportunità. Per questa ragione, al di là delle questioni relative alla regolarità amministrativa che da sempre siamo impegnati a garantire, dobbiamo evitare - ha precisato il primo cittadino - che il destino della stazione possa essere pregiudicato da una rappresentazione negativa e da una strumentale amplificazione delle criticità che pure sussistono, in particolare da parte di tutti coloro che già prima dell'apertura hanno pregiudizialmente messo in discussione la validità dell'opera di Zaha Hadid».
Lunedì 19 Giugno 2017, 15:12 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2017 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-06-19 22:18:22
Caro Sindaco tu dici: "il destino della stazione possa essere pregiudicato da una rappresentazione negativa e da una strumentale amplificazione delle criticità che pure sussistono" , giusto ma tu sai che la metà dei comuni commissariati in tutta Italia è allocata in Campania? Un motivo pur ci sarà; o è il popolo che non sa scegliere o ci sono più candidati disonesti e incapaci che in altre Regioni. Quindi è inutile fare le solite litanie sulla lentezza della magistratura o sullo Stato inerte che non sa fare la propria parte, questo è lo stesso Stato che governa il Trentino, il Molise, la Sardegna con le stesse leggi e gli stessi trattamenti. La differenza la fanno le popolazioni indigene; Bassolino è uscito da questo territorio ed ha lasciato un cumulo di macerie, un degrado sociale ed ambientale senza pari e ..........questo era considerato il miglior politico nazionale, figuriamoci dietro chi c'era o c'è.
2017-06-19 21:00:22
Basta che ai primo acquazzone i soffitti tengano...
2017-06-19 16:49:44
Una delle tante eredità lasciate dal Sommo Afragolese il cui genio politico è pari all'eloquio fluente e alla perfetta dizione italiana.

QUICKMAP