Pompei, macchia d'olio sull'asfalto
Morti due giovani in moto

A+ A- Stampa
NAPOLI (1 settembre) - Avevano da pochi minuti finito di lavorare al Royal Bar di Pompei quando si sono accorti che una delle bariste, una giovane di Torre del Greco, aveva dimenticato la borsetta sul bancone. Così Alfredo Cascone, 33enne di Pompei, e il suo amico Luigi Matrone, 26enne di Scafati, avevano deciso di fare una corsa in scooter fino a Torre del Greco per restituire la borsa alla ragazza. Un gesto di cortesia finito in tragedia: intorno alle quattro di lunedì mattina i due hanno perso il controllo della Vespa 125 in via Nazionale, finendo per schiantarsi contro un palo qualche metro dopo il tribunale di Torre Annunziata.

Un impatto tremendo che non ha dato nessuno scampo: Alfredo Cascone e Luigi Matrone sono morti sul colpo. Secondo i carabinieri di Torre del Greco, a causare l'incidente potrebbe essere stata una macchia d'olio sull'asfalto. Ma non è escluso che uno dei due giovani sia stato sorpreso da un malore mentre era alla guida della Vespa. A stabilire la causa della morte di Alfredo Cascone e Luigi Matrone sarà l'autopsia, già diposta su ordine della procura di Torre Annunziata. Intanto Pompei è sotto choc per la tragica morte di Alfredo Cascone, conosciuto in città come giovane imprenditore. Insieme al padre e alla sorella, infatti, Alfredo Cascone gestiva il bar Royal in via Roma, a due passi dall'area archeologica. Amici e parenti si sono stretti intorno al dolore dei genitori che, dall'alba di ieri, vegliano la salma del 33enne, trasportata presso l'obitorio dell'ospedale di Castellammare di Stabia in attesa che il medico legale esegua l'esame autoptico. I compagni di sempre raccontano di aver salutato Alfredo intorno alle tre e mezza, ora in cui il giovane imprenditore ha chiuso i battenti del suo caffè. Prima di rincasare, insieme con Luigi Matrone la decisione di riconsegnare alla giovane di Torre del Greco la borsetta dimenticata nel bar. Un viaggio maledetto che aggrava il bilancio dell'emergenza sicurezza sull'asfalto torrese: negli ultimi undici mesi sono già tredici le vittime della strada.
martedì 1 settembre 2009 - 10:13
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?

CONDIVIDI L'ARTICOLO

DIVENTA FAN DEL MATTINO