Mare, Campania maglia nera per inquinamento e cemento

di Fulvio Scarlata

Mare, Campania maglia nera in Italia per inquinamento e cemento: sono i dati di Legambiente che registra nella regione il 16% dei reati complessivi, con un boom di persone denunciate o arrestate, in un anno arrivate a 2912, con un aumento di quasi il 20% rispetto all’anno scorso, e per numero di sequestri, che hanno toccato quota 839. La campagna Mare Mostrum di Leagambiente parte proprio dalla Campania, dove secondo il dossier presentato si registrano sette reati al giorno, in prevalenza legati a inquinamento e cementificazione ma anche...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 18 Giugno 2017, 21:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP