«Dieci storie proprio così» per il 21 marzo

Il 21 marzo, in occasione della XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie, promossa da Libera, debutta in prima nazionale al Teatro Argentina Dieci storie proprio così, che ho scritto insieme ad Emanuela Giordano, la quale ne cura anche la regia.

Lo spettacolo è un racconto corale fatto di piccole e grandi storie che costituiscono il mosaico complesso del nostro vivere civile, minacciato da un’illegalità criminale e capillare che toglie fiato e speranze. In ogni storia il dolore non è esposto, non è urlato, ma l’ingiustizia e la rabbia si trasformano in coscienza civile, determinazione, impegno quotidiano, resistenza.

In nome di questa resistenza sono nate iniziative di recupero di terre e proprietà confiscate alla criminalità organizzata. Siamo partiti dal racconto delle esperienze della Campania, per poi incontrare anche le realtà della Sicilia e del Lazio. Abbiamo affrontato lunghi mesi di incontri con decine di familiari delle vittime innocenti di mafia, camorra, criminalità e con cooperative ed associazioni che sulle terre confiscate alla mafia hanno costruito speranze, lavoro, accoglienza, idee.

Da questi incontri è nato il testo teatrale e una partitura musicale che mano a mano si sono plasmate sull’opera, in continua evoluzione. Dopo questo primo traguardo, lo spettacolo, replicato a Milano, Torino e nei teatri dei capoluoghi della Campania, è diventato strumento di riflessione sul come strutturare un rapporto continuativo e di scambio benefico tra istituzioni (scuole, teatri e carceri), perché insieme si apprenda un nuovo alfabeto civile.

Da allora sono stati attivati laboratori nelle scuole e negli istituti penali per minorenni, in cui le tecniche e i linguaggi del teatro sono diventati strumento per ragionare e imparare insieme. Crediamo che anche iniziative come questa possano contribuire a far rinascere la fiducia nell’avvenire di questo paese.

Dieci storie proprio così è parte integrante del Palcoscenico della legalità, un progetto sperimentale di collaborazione tra teatri, istituti penitenziari, scuole e società civile, ed è promosso da The CO2 Crisis Opportunity Onlus con Libera, Fondazione Pol.i.s., Fondazione Silvia Ruotolo, Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, Centro Studi Borsellino e con il patrocinio del Ministero della Giustizia e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Giulia Minoli – Ideatrice e Autrice dello spettacolo “Dieci Storie Proprio Così”

 
Domenica 20 Marzo 2016, 12:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP