Investita e abbandonata in un fosso lungo la strada: caccia all'auto pirata

PORTOGRUARO - Intorno alle 21 di martedì, i vigili del fuoco sono intervenuti insieme con il personale del suem 118 per soccorrere una donna finita nel fossato adiacente la SR 53 di via Mezzatorre d’Alvea, a Portogruaro, dopo essere stata investita da un’auto pirata. La donna, una 68 enne del posto, si presume stava camminando lungo il ciglio della strada per raggiungere la propria abitazione, quando è stata investita da un’auto, che proseguito la sua corsa senza dare soccorso all’infortunata. L’allarme è stato dato da alcuni abitanti del posto, che hanno sentito un tonfo e allarmati sono andati a vedere di cosa si trattava. La ferita è stata stabilizzata e poi trasportata dai soccorritori fino all’ambulanza ed è stata portata in ospedale.
Mercoledì 23 Agosto 2017, 10:13 - Ultimo aggiornamento: 23-08-2017 15:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP