Perugia, espulsa marocchina di 44 anni:
«Su Fb inneggiava all'Isis»

1
 «È stata espulsa oggi, in esecuzione di un mio decreto, una cittadina marocchina di quarantaquattro anni, rimpatriata con un volo partito da Fiumicino e diretto a Casablanca». Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, sottolineando che la donna, residente a Perugia, aveva manifestato «chiari segnali di radicalizzazione religiosa, dichiarando la propria vicinanza all'ideologia dell'autoproclamato Stato Islamico e pubblicando sul suo profilo Facebook contenuti tali da determinarne il blocco».
Venerdì 23 Settembre 2016, 19:55 - Ultimo aggiornamento: 24-09-2016 21:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-09-23 22:03:02
bravo, ma questi mussulmani che vengono in europa e non vogliono assimilarsi, perke non se ne vanno se sono cosi´ tristi!

QUICKMAP