Caccia al randellatore, gira in bici,
picchia in testa i ciclisti e li deruba

0
PADOVA - Nel giro di quaranta minuti ha seminato il terrore nella notte. E ora è caccia al "randellatore" che gira in bicicletta aggredendo altri ciclista per derubarli. Di corporatura robusta, carnagione chiara, calvo, occhi scuri, ha tra i 40 e i 50 anni ed è alto circa un metro e settanta. Nella notte di venerdì indossava una felpa nera, pantaloni scuri e un cappellino rosso. La polizia invita chiunque abbia individuato qualcuno corrispondente alla descrizione a segnalarlo immediatamente alla Questura. Il rapinatore notturno è decisamente pericoloso. Tra l'1.35 e le 2.15 di venerdì ha assalito con violenza ben tre persone. In un caso, all'Arcella, ha colpito alla testa con una bottiglia un ragazzo di vent'anni facendolo cadere a terra. Quattro i giorni prognosi, ma il ragazzo è riuscito a fuggire. In pieno centro, in via Manin, ha spintonato una ventottenne in bici facendola cadere e rubandole la borsetta. Infine, in Prato della Valle, ha colpito alla nuca un'altra ragazza, di 24 anni, facendo cadere a terra anche lei. Ma sono sopraggiunte alcune persone e il randellatore è scappato. Ora è caccia al rapinatore seriale. La polizia sta indagando in tutte le direzioni per individuarlo il prima possibile.
Venerdì 23 Settembre 2016, 16:10 - Ultimo aggiornamento: 23-09-2016 20:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP